vogliocucinare.com Pasta, riso, minestre, piatti sfiziosi per una calda prima portata.
"Beati gli ultimi, se i primi sono discreti".
Bistecche, pollo in mille modi...

Ingredienti

per 4 persone

  • 200 g di lenticchie
  • 150 g di pomodorini ciliegia
  • 1 carota
  • 50 g di valerianella
  • 8 fili di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di prezzemolo o di basilico tritato
  • 1 foglia di alloro
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • 1/2 costa di sedano
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione 

Mettete le lenticchie in ammollo in una terrina di acqua per 8 ore. Scolatele, raccoglietele in una casseruola insieme con l'alloro, unite abbondante acqua, portate a ebollizione, regolate la fiamma e lasciatele cuocere per circa 1 ora, o sino a quando saranno tenere, ma non sfatte, salando a fine cottura, poi eliminate l'alloro.

Nel frattempo mondate il sedano delle foglie e dei fili che lo percorrono in lunghezza, lavatelo e affettatelo; mondate la carota strofinandola sotto il getto dell'acqua con la spazzola dura, quindi tagliatela a dadi e fatela cuocere per 8-10 minuti in acqua bollente salata, poi scolatela.

Affettate la mezza cipolla, quindi tritatela grossolanamente; lavate e asciugate la valerianella; lavate e tagliate a metà o a quarti i pomodorini; tagliate l'erba cipollina finemente. Disponete la valerianella nei piatti singoli.

Raccogliete in una insalatiera le lenticchie, i pomodorini, la cipolla, il sedano, la carota, l'erba cipollina, il prezzemolo, salate leggermente, unite 2 cucchiai di olio, mescolate e distribuite la preparazione nei piatti singoli, sul letto di insalata.



Copyright © vogliocucinare. All Rights Reserved.